Formazioni

La musica non sarebbe un'esperienza completa se non fosse condivisa con gli altri.. è per questo che ritengo importante proporsi al pubblico, magari solo per fare due note in compagnia..

I contesti possono essere diversi: un concerto solistico, un incontro culturale, un semplice invito all'ascolto oppure un'occasione speciale come un matrimonio o un battesimo.

La formazione che si presta per la maggior parte di queste situazioni è il duo violino e pianoforte (in chiesa, naturalmente, il duo violino ed organo).

Ai palati più raffinati propongo il quartetto d'archi per creare un contesto più chic oppure a chi vuole rivivere atmosfere di altri tempi (come in un castello o in un antico palazzo) qualcosa di più medievale come il duo violino ed arpa oppure più barocco come il violino e clavicembalo.

Spesso a queste formazioni abbino una voce lirica femminile o maschile oppure, compatibilmente con il contesto, una voce pop per chi vuole ascoltare qualcosa di più "leggero"..

Link

Matrimonio.com